Avviso Pubblico: Progetto Specialistico a favore di persone diversamente abili rientranti nella fascia di età post-scolare

  • Stampa

Avviso pubblico Progetto Specialistico a favore di persone diversamente abili rientranti nella fascia di età post-scolare

Dalle ore 9.30 del 12 dicembre 2014 alle ore 12.00 del 27 gennaio 2015 sono aperte le iscrizioni per la partecipazione al progetto in epigrafe secondo le seguenti modalità:
a) La partecipazione al Progetto specialistico denominato OfficiNaDiversAbile (ONDA) è riservata a n. 27 persone diversamente abili in età post-scolastica affette da disagio psichico (autismo, disturbo del comportamento, ritardo cognitivo) e motorio che abbiano terminato il percorso di frequenza di scuole inferiori o superiori e che abbiano l’età di 18 anni in poi (senza alcun limite);
2) Il progetto di carattere sperimentale prevede la partecipazione di persone con patologie di disagio psichico e motorio lieve-medio tale da rendere una gestione praticabile da parte degli operatori e volontari dell’Associazione;
3) Il requisito essenziale (pena esclusione) per la partecipazione è relativo alla fascia di reddito familiare che non dovrà superare 30 mila euro;
4) La domanda di partecipazione avanzata da un tutore o dalla persona interessata dovrà contenere i dati anagrafici della persona diversamente abile e allegato il verbale di invalidità o dichiarazione ai sensi di legge che contenga la patologia e il grado (lieve o medio). Tale richiesta e documentazione dovrà pervenire attraverso raccomandata A.R. che costituirà il criterio di priorità nell’ammissione in quanto il giorno e l’ora di spedizione stabiliscono titolo di merito per la collocazione utile in graduatoria per l’accesso dei primi 27 allievi con il requisito essenziale come al punto 3 (pena esclusione) di non superare un reddito pari a 30 mila euro. La graduatoria di merito sarà curata dal personale del Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del Consiglio Regionale della Puglia e pubblicata il 2 gennaio 2015 sul sito della “Teca del Mediterraneo”. L’Associazione “Angeli della Vita” provvederà a informare le persone/famiglie interessate che saranno convocate per un colloquio preventivo all’inizio della frequenza. La domanda di partecipazione dovrà pervenire al seguente indirizzo: Consiglio Regionale della Puglia - Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale, Via Giulio Petroni, 19/A – 70124 BARI. Sulla busta va scritto partecipazione al Progetto Officinadiversabile – ONDA. Le domande arrivate prima o dopo i termini stabiliti verranno escluse;
5) Il periodo di durata dell’esperienza di Officina anno è di 6 mesi da gennaio 2015 a giugno 2015 con una partecipazione stabilita in complessivi 40 giorni di attività (comprese le escursioni didattiche) suddivisi in una frequenza di 3 giorni di attività a settimana con un totale di 6 ore giornaliere dalle ore 10,00 alle ore 16,45 e una pausa colazione dalle ore 13,00 alle ore 13,45 per un ammontare di 240 ore.
6) Le Sedi Didattiche dell’OfficiNaDiversAbile sono: - Stand 152/bis del Consiglio Regionale della Puglia c/o l’Ente Fiera del Levante di Bari; - Sede operativa di laboratorio di orto-terapia e avvicinamento agli animali a Giovinazzo presso la Fattoria Sociale “Lena Lauriola” e presso campi e strutture dell’Associazione “Angeli della Vita”.
7) Inizio e termine attività: 12 gennaio 2015 – 13 giugno 2015;
8) La didattica dell’OfficiNaDiversAbile, prevede l’implementazione di 8 moduli teorico esperienziali accuratamente studiati per rispondere alle esigenze dei singoli allievi. Essi sono: Empowerment – Resilienza – Comunicazione - Risveglio Emotivo - Elementi di Psicomotricità - Motivare a Motivarsi - Ecologia della mente e rapporto dialettico e terapeutico con la natura e gli animali – Arte,Recitazione/Teatro;
9) Lafinalità dell’OfficiNaDiversAbile mira alla promozione della dignità umana, all’integrazione e benessere delle persone diversamente abili secondo i principi di tutela universale e di quelli contemplati dalla Costituzione della Repubblica Italiana e delle leggi nazionali e regionali in vigore; 10) L’OfficiNaDiversAbile trae ispirazione dalla carismatica figura dell’attuale Pontefice Papa Francesco, al secolo Jorge Mario Bergoglio, autore di gesti e attenzione nei confronti di persone affette dalle più svariate disabilità;
11) L’OfficiNaDiversAbile sarà occasione di integrazione culturale del “DiversAbile”, rendendolo protagonista del proprio processo evolutivo e di crescita dal punto di vista relazionale, sociale e cognitivo, fornendogli strumenti permanenti per la prevenzione e il contrasto al deficit cognitivo ed affettivo, attraverso azioni psico-educative e formative personalizzate finalizzate al mantenimento delle capacità di apprendimento acquisite e allo sviluppo continuo di abilità comunicative e relazionali connesse in particolare allo svolgimento delle attività della vita quotidiana.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie tecnici e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso di tali cookie. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sull'utilizzo dei cookie. Informativa estesa